Software per il riuso
Branch: master
Clone or download
Permalink
Type Name Latest commit message Commit time
Failed to load latest commit information.
binary prima importazione Jan 14, 2019
doc prima importazione Jan 14, 2019
src aggiornato riferimento a ultima versione del RPM Jan 17, 2019
AUTHORS prima importazione Jan 14, 2019
Dockerfile prima importazione Jan 14, 2019
EUPL v. 1.2 prima importazione Jan 14, 2019
LICENSE prima importazione Jan 14, 2019
README.md aggiunta password di default Jan 18, 2019
TOR.info prima importazione Jan 14, 2019
pom.xml prima importazione Jan 14, 2019

README.md

Openwhistleblowing

Introduzione

Questo repository contiene il codice sorgente e il binario pronto per l'installazione di Openwhistleblowing (release 1.0.1), il software fornito per il riuso dall'ANAC (Autoritá Nazionale Anti Corruzione).

Installazione

Al fine di consentire la piú ampia personalizzazione alle Amministrazioni utilizzatrici del software, lo stesso viene fornito completo di source. É possibile installarlo seguendo una delle seguenti modalità:

  • installazione mediante rpm (RedHat Package Manager)
  • installazione utilizzando Docker
  • installazione da source (utilizzando maven)

I prerequisiti per l'installazione sono:

  • sistema operativo RedHat Enterprise Linux o Centos 7.*
  • 100 GB di disco per lo storage di allegati
  • 4 GB RAM (suggeriti 8)

Al termine dell'installazione la password di default degli utenti è password1

RPM

L'installazione mediante RPM si effettua o utilizzando lo script presente in src/scripts/install.sh, oppure lanciando manualmente le seguenti istruzioni:

cd openwhistleblowing
yum -y install epel-release
yum -y install https://download.postgresql.org/pub/repos/yum/9.6/redhat/rhel-6-x86_64/pgdg-centos96-9.6-3.noarch.rpm
yum -y install postgresql96-devel
yum -y install ../../binary/owb-1.0.1-1.x86_64.rpm &> /dev/null

La configurazione del tool inizialmente puó essere effettuata mediante l'utilizzo dello script presente in src/scripts/setup.sh . Per ulteriori opzioni di configurazioni, riferirsi alla documentazione tecnica di progetto.

Docker

L'installazione mediante docker presuppone che Docker sia installato e funzionante ( riferirsi alla documentazione per RedHat o Centos). Il primo step consiste nel creare l'immagine del container

cd openwhistleblowing
docker build -t owb:anac .

successivamente si puó far partire il container con il seguente comando (per la personalizzazione del comando di partenza del container si rimanda alla documentazione specifica di docker)

docker run -d --restart=unless-stopped --name=owb -p 80:80 -v /data:/var/owb/files owb:anac

per la successiva configurazione é possibile entrare nel container in esecuzione:

docker exec -it owb /bin/bash

effettuare le modifiche e far ripartire il tool con:

/etc/init.d/owb restart

Source

L'installazione da source permette la piú ampia customizzazione dell'applicativo. Viene fornito il pom.xml per la creazione dell'rpm che verrà successivamente installato come da istruzioni precedenti. Per la pacchettizzazione é necessario installare maven e lanciare il seguente comando:

cd openwhistleblowing
mvn package

alla fine dell'esecuzione il nuovo rpm generato si troverà nel path: target/rpm/owb/RPMS/x86_64/