Skip to content
This repository

HTTPS clone URL

Subversion checkout URL

You can clone with HTTPS or Subversion.

Download ZIP
branch: master
Fetching contributors…

Octocat-spinner-32-eaf2f5

Cannot retrieve contributors at this time

file 121 lines (97 sloc) 5.035 kb
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120
studio dell'uomo interiore? La scienza del cuore umano, che
altro da fare viene a cercarvi le pulci in casa. I preti
va per la strada. I vecchi ne sanno piú di noi,
si aspettava il provinciale, e c'era da fare in cucina, lo
Vorrei essere il figlio di Vittorio Emanuele per
prese la stanga, e lo cacció fuori dell'uscio per
Mamma, le disse Turiddu vi
fratello, il quale gli faceva da campiere, collo schioppo ad
si buttó addosso, assetato e poich'ebbe bevuto da
Padre! gli diceva Saridda col naso alla
rivoltare nel baule il corredo della sposa, 'tutto di roba

sacco vuoto e la falce sotto l'ascella.
Turiddu.

vignaiuolo, il quale era ricco come un maiale, dicevano, e
Per quest'ostia consacrata che ho in mano —

compare che aveva battezzata la bambina.
fibbie d'argento di mezza libra l'una alle scarpe, chi l'aveva
nonostante che una vecchia in odore di santitá avesse

vedeva in sogno , la notte, e alla mattina si levava colle
che a furia di intrighi e d'abilitá era arrivato ad

comanda; e s'era tolta in casa una nipote, belloccia, ma senza



Io! rispose furibondo Turi il 'conciapelli'
chiesa di San Rocco. Peró di lí a poco i
un servo di Dio, perché quet'inverno siamo rimasti senza
si separano dai mariti, se per disgrazia una del quartiere di
é mia. Non voglio andarmene. Poco dopo, Nanni s'ebbe
Turiddu.
Se domattina volete venire nei fichidindia della
compare Alfio lo scansó colla mano. Allora Turiddu si
garanzia, quando si andava dinanzi al notaio. Pentolaccia gli
una lampada alle anime del purgatorio, e persino il curato era
Cosí va bene, rispose compare Alfio,
Allorché guardava i suoi campi, e le sue vigne, e i suoi
nome maledetto come l'erba che lo porta, il quale da un capo

come le mosche. Lo speziale mise il catenaccio alla bottega, e
ci si dia tutto, diceva il Reverendo, onde scusarsi se
erano piú visti dopo l'affare della mula; ma appena il
vescovo della diocesi aveva accordato il privilegio di portar
disse la vicina Santa perché mentre voi siete
Per conto mio Saridda puó far la muffa!
giustizia, né nulla! brontolava il Reverendo
un re di corona. Uno che non abbia mai avuto il viziaccio della
non avete visto bene, non vi lascieró gli occhi per
uomini dormivano bocconi a ridosso del muro a tramontana. In

Monsignor Vescovo, nella visita pastorale, arrivando a casa
é piú birbone di quello che ci ha fatto San
via vostra moglie vi adorna la casa!
lanute, e i seminati alti come un uomo, che i suoi mezzadri
contravveleno, caso mai succedesse una disgrazia.

che speculasse sugli affari di campagna.
bianca e deserta, col sudore sulla fronte;e dopo si cacciava le
picchiarsi il petto pel peccato mortale ma non quando
stalla, non bisogna farla chiacchierare la gente. Mia madre

occhi, mentre andavano a messa col naso dentro la mantellina, e
disgrazia Venera non se ne accorse, giacché in quel

per sua moglie che moriva, e s'era sentito rispondere dal
Voglio fargliela proprio sotto gli occhi a quella

l'abitino della Madonna per segnarsi. Maricchia stava in casa
Oh, compare Turiddu, me l'avevano detto che siete
dormirvi, quando gli ho data la mia casa in dote. La casa
il dottore scappó il primo di tutti perché non


vicine che le domandavano come era andato all'aria il
sinistra sulla ferita, che gli doleva, e quasi strisciava per
l'asino, e tocca a noi tirarlo su. Finché si
l'asino, alla messe, per saldare il debito, e se ne andava a
ho pianto nemmeno quando ho visto con questi occhi Turiddu
suo marito era in carica, sinora un po' di riguardo
Lola ste belle cose?
dondolandosi colla nappa del berretto che gli ballava di qua e
Santo diavolone! esclamó se
fará pensare sempre; avrá sempre l'efficacia

del diavolo tutt'a un tratto in un giorno solo, in un momento,
Tutto sta ad averci il prete in casa! —
cantare come una passera solitaria?
vedere quelli della Lupa, che quando gli si ficcavano ne' suoi
dondolandosi colla nappa del berretto che gli ballava di qua e
parapiglia, un fuggi fuggi, un casa del diavolo: preti che
Se fossi ricco, vorrei cercarmi una moglie come

serafino. - Ora che non serviva piú la messa aveva
ha a far nulla col temporale. E seguitó a dir
Non c'é piú religione, né
pallida come se avesse sempre addosso la malaria, e su quel
Appena Venera era rimasta padrona della casa, colla briglia sul
stanchi morti; i compagni d'armi si buttavano rifiniti per
non le disse nulla. Quando tardava a venire anzi, nell'ora fra

gli parve che gli avesse dato volta al cervello, con quel caldo,
Ora addio, gná Lola,


manteneva lui, anzi l'aveva messa nella bella stanza coi vetri
Non voglio sentirne parlare piú di quel
diventava pallida e pensava a Gramigna.
nel petto un calcio dal mulo, e fu per morire; ma il parroco
é roba di un servo di Dio, e conviene lavorare per lui
Lola che ascoltava ogni sera, nascosta dietro il vaso di


caritá. si sarebbe fatta la croce colla mano sinistra.
voglio maritarmi. Figurati il putiferio! La vecchia si
vicine che le domandavano come era andato all'aria il
l'arrivo del delegato, accorreva a dargli il benvenuto,
Something went wrong with that request. Please try again.