Skip to content

HTTPS clone URL

Subversion checkout URL

You can clone with
or
.
Download ZIP
Browse files

aggiornamenti vari

  • Loading branch information...
commit 3df43aca834e210a34cd6115b199aafb150b8ca7 1 parent 0d5d60a
@garak authored
View
1  bundles/index.rst
@@ -6,7 +6,6 @@ Bundle di Symfony SE
SensioFrameworkExtraBundle/index
SensioGeneratorBundle/index
- JMSSecurityExtraBundle/index
DoctrineFixturesBundle/index
DoctrineMigrationsBundle/index
DoctrineMongoDBBundle/index
View
27 components/index.rst
@@ -2,15 +2,20 @@ I componenti
============
.. toctree::
- :maxdepth: 1
+ :hidden:
- class_loader
- console
- css_selector
- dom_crawler
- finder
- http_foundation
- locale
- process
- routing
- yaml
+ class_loader
+ console
+ css_selector
+ dom_crawler
+ dependency_injection
+ event_dispatcher
+ finder
+ http_foundation
+ locale
+ process
+ routing
+ templating
+ yaml
+
+.. include:: /components/map.rst.inc
View
5 cookbook/doctrine/common_extensions.rst
@@ -2,8 +2,7 @@ Estensioni di Doctrine: Timestampable: Sluggable, Translatable, ecc.
====================================================================
Doctrine2 è molto flessibile e la comunità ha già creato una serie di utili
-estensioni di Doctrine, per aiutare nei compiti più comuni relativi alle
-entità.
+estensioni di Doctrine, per aiutare nei compiti più comuni relativi alle entità.
In paricolare, il bundle `DoctrineExtensionsBundle`_ fornisce integrazione con una
libreria di estensioni, che offre i comportamenti `Sluggable`_, `Translatable`_,
@@ -16,4 +15,4 @@ Si veda il bundle per maggiori dettagli.
.. _`Translatable`: https://github.com/l3pp4rd/DoctrineExtensions/blob/master/doc/translatable.md
.. _`Timestampable`: https://github.com/l3pp4rd/DoctrineExtensions/blob/master/doc/timestampable.md
.. _`Loggable`: https://github.com/l3pp4rd/DoctrineExtensions/blob/master/doc/loggable.md
-.. _`Tree`: https://github.com/l3pp4rd/DoctrineExtensions/blob/master/doc/tree.md
+.. _`Tree`: https://github.com/l3pp4rd/DoctrineExtensions/blob/master/doc/tree.md
View
2  cookbook/index.rst
@@ -72,10 +72,12 @@ Ricettario
templating/global_variables
templating/PHP
+ templating/twig_extension
logging/monolog
logging/monolog_email
+ console/console_command
debugging
event_dispatcher/class_extension
View
34 cookbook/symfony1.rst
@@ -87,9 +87,7 @@ un bundle. Con l'aiuto di un comando della console, la cartella ``Resources/publ
di ogni bundle viene copiata o collegata alla cartella ``web/bundles/``.
Questo consente di mantenere le risorse organizzate nel proprio bundle, ma ancora
disponibili pubblicamente. Per assicurarsi che tutti i bundle siano disponibili,
-eseguire il seguente comando:
-
-.. code-block:: bash
+eseguire il seguente comando::
php app/console assets:install web
@@ -117,9 +115,7 @@ In Symfony2, una nuova classe, ``UniversalClassLoader`` gestisce questo processo
L'idea dietro all'autoloader è semplice: il nome della propria classe (incluso lo
spazio dei nomi) deve corrispondere al percorso del file che contiene tale classe.
Si prenda come esempio ``FrameworkExtraBundle``, nella Standard Edition di
-Symfony2:
-
-.. code-block:: php
+Symfony2::
namespace Sensio\Bundle\FrameworkExtraBundle;
@@ -146,7 +142,7 @@ cartella in cui il file dovrebbe risiedere
// ...
$loader->registerNamespaces(array(
// ...
- 'Sensio' => __DIR__.'/../vendor/bundles',
+ 'Sensio' => __DIR__.'/../vendor/sensio/framework-extra-bundle',
));
Se il file *non* risiede in questa esatta locazione, si riceverà un errore
@@ -214,14 +210,13 @@ separate e così via.
Ovviamente non c'è nulla di sbagliato ad avere più di un'applicazione nel proprio
progetto, questa scelta è lasciata allo sviluppatore. Una seconda applicazione
-vorrebbe dire una nuova cartella, per esempio ``app2/``, con la stessa struttura
-di base della cartella ``app/``.
+vorrebbe dire una nuova cartella, per esempio ``app2/``, con la stessa struttura di base della cartella ``app/``.
.. tip::
+
Leggere la definizione di :term:`Progetto`, :term:`Applicazione` e
:term:`Bundle` nel glossario.
-
Bundle e plugin
---------------
@@ -232,9 +227,8 @@ potente di un plugin, perché il nucleo stesso del framework Symfony2 è costitu
da una serie di bundle. In Symfony2, i bundle sono cittadini di prima classe e sono
così flessibili che il nucleo stesso è un bundle.
-In symfony1, un plugin deve essere abilitato nella classe ``ProjectConfiguration``:
-
-.. code-block:: php
+In symfony1, un plugin deve essere abilitato nella classe
+``ProjectConfiguration``::
// config/ProjectConfiguration.class.php
public function setup()
@@ -242,9 +236,7 @@ In symfony1, un plugin deve essere abilitato nella classe ``ProjectConfiguration
$this->enableAllPluginsExcept(array(/* nomi dei plugin */));
}
-In Symfony2, i bundle sono attivati nel kernel dell'applicazione:
-
-.. code-block:: php
+In Symfony2, i bundle sono attivati nel kernel dell'applicazione::
// app/AppKernel.php
public function registerBundles()
@@ -255,7 +247,7 @@ In Symfony2, i bundle sono attivati nel kernel dell'applicazione:
// ...
new Acme\DemoBundle\AcmeDemoBundle(),
);
-
+
return $bundles;
}
@@ -266,9 +258,7 @@ In symfony1, i file di configurazione ``routing.yml`` e ``app.yml`` sono
caricati automaticamente all'interno di un plugin. In Symfony2, le rotte e le
configurazioni dell'applicazioni all'interno di un bundle vanno incluse
a mano. Per esempio, per inmcludere le rotte di un bundle chiamato ``AcmeDemoBundle``,
-si può fare nel seguente modo:
-
-.. code-block:: yaml
+si può fare nel seguente modo::
# app/config/routing.yml
_hello:
@@ -306,9 +296,7 @@ della propria configurazione:
parameters:
email.from_address: foo.bar@example.com
-Si può ora accedervi da un controllore, per esempio:
-
-.. code-block:: php
+Si può ora accedervi da un controllore, per esempio::
public function helloAction($name)
{
View
14 cookbook/workflow/new_project_svn.rst
@@ -97,18 +97,14 @@ Per iniziare, occorre scaricare Symfony2 e preparare Subversion:
prendere subito il progetto, copiare questo file in ``parameters.ini``, personalizzarlo
e iniziare a sviluppare.
-8. Infine, scaricare tutte le librerie dei venditori:
-
- .. code-block:: bash
-
- $ php bin/vendors install
+8. Infine, scaricare tutte le librerie dei venditori, eseguendo composer. Per maggiori dettagli,
+ vedere :ref:`installation-updating-vendors`.
.. tip::
- `git`_ deve essere installato per poter eseguire ``bin/vendors``, essendo il protocollo
- usato per recuperare le librerie. Questo vuol dire che ``git`` è usato solo come
- strumento per poter scaricare le librerie nella cartella ``vendor/``.
-
+ Se ci si basa su versioni "dev", ci si può basare su git per installare
+ tali librerie, poiché non dispongono di archivi da scaricare.
+
A questo punto, si ha un progetto Symfony2 pienamente funzionante, memorizzato nel
proprio repository Subversion. Si può iniziare lo sviluppo, con i commit verso
il repository.
View
25 quick_tour/the_big_picture.rst
@@ -43,8 +43,8 @@ ora avere una cartella ``Symfony/``, come la seguente:
Controller/
Resources/
...
- vendor/
- symfony/
+ vendor/
+ symfony/
doctrine/
...
web/
@@ -58,7 +58,18 @@ ora avere una cartella ``Symfony/``, come la seguente:
.. code-block:: bash
- php bin/vendors install
+ curl -s http://getcomposer.org/installer | php
+
+ php composer.phar install
+
+ Se non si ha ``curl`` installato, si può anche scaricare a mano ``installer``
+ da http://getcomposer.org/installer. Mettere il file nel progetto
+ ed eseguire:
+
+ .. code-block:: bash
+
+ php installer
+ php composer.phar install
Verifica della configurazione
-----------------------------
@@ -138,7 +149,7 @@ sono in quel file:
# app/config/routing_dev.yml
_welcome:
- pattern: /
+ pattern: /
defaults: { _controller: AcmeDemoBundle:Welcome:index }
_demo:
@@ -244,7 +255,8 @@ del template e fa riferimento al file
dentro ``AcmeDemoBundle`` (localizzato in ``src/Acme/DemoBundle``). La sezione successiva
sui bundle ne spiega l'utilità.
-Diamo ora un altro sguardo al file di configurazione delle rotte e cerchiamo la voce ``_demo``:
+Diamo ora un altro sguardo al file di configurazione delle rotte e cerchiamo la voce
+``_demo``:
.. code-block:: yaml
@@ -397,8 +409,7 @@ controller di sviluppo (``app_dev.php``) mentre si lavora al progetto.
Diversi :term:`ambienti<ambiente>` di una stessa applicazione differiscono
solo nella loro configurazione.
-In effetti, una configurazione può ereditare
-da un'altra:
+In effetti, una configurazione può ereditare da un'altra:
.. code-block:: yaml
View
4 reference/constraints/Callback.rst
@@ -85,9 +85,7 @@ questi errori vadano attribuiti::
// check if the name is actually a fake name
if (in_array($this->getFirstName(), $fakeNames)) {
- $property_path = $context->getPropertyPath() . '.firstName';
- $context->setPropertyPath($property_path);
- $context->addViolation('This name sounds totally fake!', array(), null);
+ $context->addViolationAtSubPath('firstname', 'Questo nome sembra proprio falso!', array(), null);
}
}
Please sign in to comment.
Something went wrong with that request. Please try again.