Skip to content
Permalink
Branch: master
Find file Copy path
Find file Copy path
Fetching contributors…
Cannot retrieve contributors at this time
32 lines (16 sloc) 3.27 KB

Biblioteche e bene comune digitale

Dall’11 al 16 marzo 2019 la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica organizza a livello nazionale la “Settimana dell’Amministrazione aperta” con l’obiettivo di promuovere la cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e della accountability nelle amministrazioni pubbliche e nella società e accrescere la fiducia dei cittadini nelle istituzioni. Per il Comune di Palermo ha aderito la Biblioteca Comunale presentando il progetto Teca digitale.

Il progetto nasce a fine 2017, quando sono state pubblicate su Flickr le prime foto della Collezione fotografica di Enrico Di Benedetto, scattate a Palermo tra il XIX ed il XX secolo, un progetto permette a noi cittadini di fare un meraviglioso viaggio nel tempo (cit.)

Ad oggi sono state pubblicate più di 800 foto, ad ognuna è associato a un “corredo informativo” costituito da: titolo, posizione geografica, gallerie di appartenenza, tag, licenza e metadati (non sono dati presenti in tutte le foto, ma nella grandissima parte), tutte pubblicate con una licenza aperta CC BY-SA 4.0 che ne consente il riuso

Grazie all'uso della licenza CC BY-SA 4.0 e al web scraping @aborruso, partendo dagli album di Flickr ha ottenuto i dati grezzi ottimi per un riuso.
Qui il report con i dati

Il riuso dei dati

Visto che tra le informazioni delle foto c'è la posizione geografica, come prima cosa abbiamo localizzato le foto sul territorio comunale di Palermo, per farlo è stato utilizzato il software QGIS

(Qui descizione di Totò)

La mappa

Sempre con QGIS abbiamo ottenuto i file geojson che ci hanno permesso di costruire una mappa dinamica su uMap

La Cartografia di base utilizzata nella mappa, è la Carta tecnica storica della Soc. An. Ottico Meccanica Italiana e Rilevamenti Aerofotogrammetrici (O.M.I.R.A.) del 1935 di Roma, pubblicata dal Comune di Palermo nel Portale Cartografico, scaricata e riproiettata per realizzare Atlante delle cartografie storiche di Palermo.

You can’t perform that action at this time.