Permalink
Branch: master
Find file Copy path
Fetching contributors…
Cannot retrieve contributors at this time
56 lines (39 sloc) 1.41 KB

Parole crescenti

Descrizione

Diciamo che una parola è crescente se i suoi caratteri sono in ordine alfabetico strettamente crescente (ossia se ogni carattere viene dopo il precedente in ordine alfabetico).

Ad esempio, sono crescenti: "abet", "benz", e "struz"; non sono invece crescenti: "casa" (perché la "a" viene prima della "c" che la precede) e "struzz" (perché la seconda "z" non viene strettamente dopo la prima "z" in ordine alfabetico).

Scrivere un programma che, data una sequenza di parole nel flusso di ingresso, emetta nel flusso di uscita il numero di parole crescenti della sequenza.

Ad esempio, avendo

abet
casa
struzzo
xyz

nel flusso di ingresso, il programma emette 2 nel flusso di uscita, in quanto solo abet e xyz sono crescenti.

Vincoli

Non si possono fare assunzioni sul numero di caratteri presenti su ciascuna linea. Le parole sono costituite da lettere minuscole e seprate tra di loro da simboli di spaziatura (ossia white-space come ad esempio: spazio, "a capo" e segni di tabulazione).

Il numero di parole sono rappresentabili con variabili di tipo long (ma non si possono assumere altri vincoli sul numero massimo, o sulla lunghezza massima delle parole).

Esempio

Eseguendo soluzione e avendo

casa
struzzo
xyz
benz
zuppa
abc

nel flusso di ingresso, il programma emette 3 nel flusso di uscita.