Skip to content
Browse files

Traduzione di Paolo Porcaro

  • Loading branch information...
1 parent 3ce4255 commit 32ba6051e385162f9df2f763b75e5b27f600e994 andreabix committed Nov 16, 2005
View
18 lang/it/help/workshop/addcommenttobank.html
@@ -0,0 +1,18 @@
+
+<p align="center"><strong>Aggiungi commento alla Banca</strong></p>
+<p>I commenti usati pi&ugrave; di frequente si possono salvare con il form di
+ Valutazione, cos&igrave; da non doverli riscrivere ogni volta. I commenti cos&igrave;
+ &quot;depositati&quot; appaiono al di sotto della casella Commento/Feedback.
+ Cliccando sul commento, il testo relativo viene inserito nella casella del Commento/Feedback.
+ Per aggiungere un commento al form di Valutazione:</p>
+<ol>
+ <li>Digitare il commento nella casella di testo del Feedback;</li>
+ <li>Cliccare sul pulsante &quot;Aggiungi commento&quot;.</li>
+</ol>
+
+<p>Il form di Valutazione viene aggiornato. Il nuovo commento resta nella casella
+ del Commento/Feedback ed appare anche (come link) al di sotto della stessa casella.
+ Per le valutazioni successive si pu&ograve; inserire il commento nella casella
+ di testo Commento/Feedback semplicemente cliccando sul testo linkato.</p>
+<p>I commenti &quot;depositati&quot; sono sempre inseriti alla fine del testo
+ gi&agrave; presente nella casella Commento/Feedback, separati da uno spazio.</p>
View
3 lang/it/help/workshop/assessmentend.html
@@ -0,0 +1,3 @@
+
+<p align="center"><strong>Fine delle valutazioni</strong></p>
+
View
3 lang/it/help/workshop/assessmentstart.html
@@ -0,0 +1,3 @@
+
+<p align="center"><strong>Inizio delle valutazioni</strong></p>
+
View
62 lang/it/help/workshop/comparisonofassessments.html
@@ -0,0 +1,62 @@
+
+<p align="center"><strong>Confronto delle valutazioni</strong></p>
+<p>In un workshop di solito uno stesso lavoro viene valutato sia dal docente che
+ dagli studenti. Se si usano degli esempi allora il docente deve valutarli prima
+ che gli studenti ne valutino una parte. I lavori degli studenti possono ovviamente
+ essere valutati dal docente, almeno in parte, e, se si vuole, da un certo numero
+ di studenti. Un workshop, infatti, consente al docente di assegnare parte del
+ voto alla valutazione dello studente, mentre la parte restante &egrave; assegnata
+ alla valutazione del lavoro stesso. (La ripartizione del voto fra queste due
+ aree &egrave; stabilita verso la fine del workshop). Le valutazioni date dallo
+ studente ricevono un voto basato su quanto pi&ugrave; si avvicinano alle corrispondenti
+ valutazioni del docente per quello stesso lavoro. (Se manca la valutazione del
+ docente, allora si usa la media della valutazione tra pari).</p>
+<p>Il grado di concordanza fra le valutazioni dello studente e del docente &egrave;
+ basato sulla differenza fra i punteggi dei singoli elementi (in effetti si tratta
+ del quadrato delle differenze). La media di queste differenze viene poi convertita
+ in un voto. L&#39;opzione &quot;Confronto delle valutazioni&quot; fornisce al docente
+ un certo livello di controllo sulla conversione di questi confronti in voti.</p>
+<p>Per avere un&#39;idea degli effetti di questa opzione, si prenda il caso (piuttosto
+ semplice) di una valutazione formata da dieci domande del tipo S&igrave;/No.
+ Per esempio la valutazione potrebbe usare domande come &quot;Il grafico &egrave;
+ formattato correttamente?&quot;, &quot;Il profitto calcolato &egrave; uguale
+ a &euro;100.66?&quot;, etc. Poniamo che vi siano dieci domande del genere. Se
+ si imposta il valore a &quot;Molto negligente&quot;, una concordanza perfetta
+ tra le valutazioni dello studente e del docente d&agrave; un voto del 100%,
+ se c&#39;&egrave; solo una differenza il voto &egrave; del 90%, due differenze danno
+ un voto dell&#39;80%, tre differenze il 70%, etc. Ci&ograve; potrebbe sembrare ragionevole,
+ e ci si potrebbe chiedere perch&eacute; questo valore dell&#39;opzione sia stato
+ chiamato &quot;Molto negligente&quot;. Si consideri il caso di uno studente
+ che fornisca, nell&#39;esempio di sopra, una valutazione completamente casuale,
+ semplicemente tirando a indovinare le risposte alle dieci domande. In media,
+ cinque domande su dieci concorderanno con quelle del docente. In questo modo
+ una valutazione &quot;insensata&quot; otterrebbe un voto di circa il 50%. La
+ situazione diventa un po&#39; pi&ugrave; sensata impostando il valore a &quot;Negligenza&quot;,
+ con il quale la valutazione casuale ottiene circa il 20%. Scegliendo il valore
+ &quot;Discreto&quot;, chi tira a indovinare prender&agrave; il pi&ugrave; delle
+ volte 0%. A questo livello, infatti, per ottenere un voto del 50%, bisogna che
+ le due valutazioni coincidano in otto domande su dieci. Se tre domande sono
+ in disaccordo il voto scende al 25%. Impostando il valore a &quot;Rigoroso&quot;,
+ con due domande non coincidenti si ottiene il 40%. Se si passa all&#39;opzione &quot;Molto
+ rigido&quot;, una discordanza in due sole domande fa scendere il voto al 35%,
+ mentre una sola domanda non coincidente risulta in un voto del 65%.</p>
+<p>L&#39;esempio &egrave; un po&#39; artificioso, visto che la maggior parte delle valutazioni
+ si basano su elementi con un numero di valori pi&ugrave; ampio rispetto al semplice
+ S&igrave;/No. In quei casi &egrave; probabile che il confronto fornisca voti
+ un po&#39; pi&ugrave; alti dell&#39;esempio sopra riportato. I vari livelli (Molto negligente,
+ Negligenza, Discreto...) forniscono al docente un controllo pi&ugrave; preciso
+ sui confronti fra le valutazioni. Se si pensa che i voti asseganti siano troppo
+ bassi, allora questa opzione dovrebbe essere spostata verso i valori &quot;Negligenza&quot;
+ o &quot;Molto negligente&quot;. Ed al contrario, se si pensa che i voti per
+ la valutazione da parte degli studenti siano troppo alti, allora &egrave; meglio
+ spostarsi verso i valori &quot;Rigoroso&quot; o &quot;Molto Rigido&quot;. In
+ effetti bisogna procedere per tentativi ed errori, partendo dal valore mediano
+ &quot;Discreto&quot;.</p>
+<p>Nel corso del workshop il docente pu&ograve; ritenere che i voti assegati alla
+ valutazione degli studenti siano troppo alti o troppo bassi (i voti si possono
+ visualizzare nella pagina Amministrazione del workshop). In tal caso, il docente
+ pu&ograve; cambiare le impostazioni di questa opzione e ricalcolare i voti assegnati
+ alle valutazioni date dagli studenti (la &quot;Capacit&agrave; di valutazione&quot;).
+ Il ricalcolo viene avviato cliccando sul link &quot;Rivaluta le valutazioni
+ degli studenti&quot; che si trova sulla pagina Amministrazione del workshop.
+ Ci&ograve; pu&ograve; essere fatto senza problemi in qualunque momento del workshop.</p>
View
24 lang/it/help/workshop/gradinggrade.html
@@ -0,0 +1,24 @@
+
+<p align="center"><strong>Voto della valutazione degli studenti</strong></p>
+<p>Questo &egrave; il massimo voto assegnato alla valutazione, da parte degli
+ studenti, del proprio o dell&#39;altrui lavoro. Vale a dire, il voto per la loro
+ valutazione. Il voto effettivo per una valutazione &egrave; calcolato dal modulo
+ workshop confrontando quella valutazione con la &quot;miglior&quot; valutazione
+ della stessa consegna. La valutazione &quot;migliore&quot; &egrave; quella che
+ pi&ugrave; si avvicina alla media di tutte le valutazioni (questa &egrave; una
+ media &quot;ponderata&quot; se alla valutazione del docente viene assegnato
+ un peso maggiore di uno). Notare che se vi &egrave; una sola valutazione di
+ una consegna, quell&#39;unica valutazione &egrave; considerata la migliore. Se ve
+ ne sono due, entrambe sono considerate &quot;migliori&quot;. Solo se vi sono
+ tre o pi&ugrave; valutazioni il modulo inizia effettivamente a distinguere fra
+ le valutazioni.</p>
+<p>Questo voto della valutazione viene a volte definito &quot;voto del voto&quot;
+ e <em><strong>non</strong></em> &egrave; il voto massimo assegnato al lavoro, che viene
+ invece detto &quot;Voto per lavoro inviato&quot; (o consegnato).</p>
+<p>Il voto di uno studente per l&#39;intero workshop &egrave; la somma di questo voto
+ e del voto per il lavoro inviato (in una o pi&ugrave; consegne). In tal modo
+ sei il voto (massimo) per la valutazione dello studente &egrave; impostato a
+ 20 ed il voto (massimo) per le consegne &egrave; imposatato a 80, allora il
+ voto (massimo) per l&#39;intero workshop &egrave; 100.</p>
+<p>Il valore di questa opzione pu&ograve; essere cambiato in qualunque momento
+ e l&#39;effetto sui voti visualizzati dagli studenti (e dal docente) &egrave; immediato.</p>
View
95 lang/it/help/workshop/managing2.html
@@ -0,0 +1,95 @@
+
+<p align="center"><strong>Gestione di un workshop (lavoro di gruppo)</strong></p>
+<p>Un compito di tipo workshop (o &quot;lavoro di gruppo&quot;) &egrave; pi&ugrave; complesso di
+ un compito ordinario, infatti si sviluppa attorno a un certo numero di fasi,
+ di seguito descritte:</p>
+<ol>
+ <li>
+ <p><strong>Impostazione del compito. </strong>&Egrave; opportuno suddividere la valutazione
+ di un lavoro in vari ELEMENTI da giudicare. Ci&ograve; rende la valutazione del
+ lavoro stesso meno arbitraria e, allo stesso tempo, d&agrave; agli studenti una
+ guida da utilizzare per effettuare le proprie valutazioni. L&#39;insegnante
+ ha il compito di impostare gli elementi di valutazione, realizzando una
+ pagina di lavoro da utilizzare per inserire i voti e i commenti. (Vedere
+ la pagina in questione per maggiori dettagli).</p>
+ <p>Con gli elementi di valutazione impostati, l&#39;insegnante predisporr&agrave; di
+ norma qualche esempio di lavoro. Gli studenti devono provare a valutare
+ questi esempi prima di predisporre i propri lavori. Comunque, prima rendere
+ disponibile il workshop agli studenti, questi lavori di esempio dovrebbero
+ essere valutati dal docente stesso. Questo gli permetter&agrave; di impostare &quot;risposte
+ tipo&quot;, utili nella verifica delle valutazioni degli esempi da parte degli
+ studenti (valutazioni effettuate nella fase successiva).</p>
+ <p>L&#39;inserimento di esempi da parte dell&#39;insegnante &egrave; facoltativo e per certi
+ workshop pu&ograve; non essere appropriato.</p></li>
+ <li>
+ <p><strong>Abilitazione dei partecipanti alle consegne.</strong> Con questa funzione
+ il compito viene aperto agli studenti. Se il docente ha impostato degli
+ esempi di lavoro, gli studenti dovranno valutarne un certo numero (tale
+ numero &egrave; impostato nel momento in cui viene si crea il workshop). Dopo aver
+ raggiunto il numero di valutazioni richiesto, lo studente pu&ograve; inviare il
+ proprio lavoro. Nel caso di un compito senza esempi, gli studenti sono liberi
+ di inviare i propri lavori anche subito. </p>
+ <p>&Egrave; preferibile lasciare il compito per un certo tempo in questa fase,
+ al fine di raccogliere un numero sufficiente di lavori ed avere una migliore
+ distribuzione del lavoro. Infatti, se il compito passasse direttamente dalla
+ fase di &quot;impostazione&quot; alla fase &quot;Abilitazione all&#39;invio e alla valutazione&quot;
+ (cosa permessa), gli studenti che inviano per primi avranno da valutare
+ solo le prime coinsegne mentre quelli che invieranno per ultimi avranno
+ da valutare solo le ultime. Aggiungendo un &quot;ritardo&quot; prima che le valutazioni
+ fra pari comincino, si eliminer&agrave; il problema per la maggior parte degli
+ studenti.</p>
+ <p>Quando uno studente invia un lavoro, l&#39;insegnante, se vuole, pu&ograve; valutarlo.
+ Questa valutazione pu&ograve; essere incorporata nella votazione finale del partecipante
+ stesso. Queste valutazioni possono essere effettuate nelle fasi di consegna
+ e di valutazione del workshop.</p></li>
+ <li>
+ <p><strong>Abilitazione dei partecipanti alle consegne e alle valutazioni.</strong>
+ Se l&#39;impostazione del compito prevede la valutazione tra pari, gli studenti
+ che hanno inviato il proprio lavoro hanno in questa fase accesso ai lavori
+ dei propri colleghi perché possano valutarli. Invece quelli che ancora non
+ hanno inviato il proprio lavoro, non possono vedere i lavori degli altri.
+ In questa fase convivono gli invii, i re-invii e le rispettive valutazioni
+ di invii e re-invii.</p>
+ <p>Il docente pu&ograve; voler separare la fase di invio dei lavori da quella della
+ valutazione tra pari, aspettando, prima di attivare la seconda, che tutti
+ i partecipanti abbiano inviato il proprio lavoro. In questo caso, il tipo
+ di abilitazione decritta in questo punto non ha senso e si passa direttamente
+ dalla &quot;Abilitazione alle consegne&quot; alla &quot;Abilitazione alle valutazioni&quot;.
+ Il docente porr&agrave; una data finale per le consegne e il compito, a quella
+ data, passer&agrave; automaticamente nella fase &quot;Abilitazione alle valutazioni&quot;.</p>
+ <p>D&#39;altra parte, se il docente non ritiene necessaria questa netta distinzione,
+ allora si utilizza il tipo di abilitazione qui descritta. Permettendo la
+ contemporaneit&agrave; di consegne e valutazioni, il docente dovrebbe impostare
+ a UNO (o meglio a DUE) il numero di Sovrassegnazioni, per consentire una
+ migliore distribuzione del lavoro (si veda la pagina di aiuto della opzione
+ &quot;Sovrassegnazioni&quot; per maggiori dettagli). Da osservare che questo
+ avr&agrave; come conseguenza che <strong>alcuni</strong> lavori saranno valutati dai partecipanti
+ pi&ugrave; spesso di altri.</p>
+ <p>Quando uno studente ha espresso una valutazione su un lavoro i suoi pari
+ possono visualizzarla. Lo studente che ha consegnato il lavoro pu&ograve;,
+ se l&#39;opzione corrispondente era stata impostata, commentare la valutazione
+ che gli &egrave; stata data dal suo pari.</p></li>
+ <li>
+ <p><strong>Abilitazione dei partecipanti alle valutazioni.</strong> In questa fase le
+ valutazioni reciproche possono iniziare (o continuare), ma i partecipanti
+ non possono pi&ugrave; inviare, né re-inviare, alcun lavoro. A coloro che non hanno
+ inviato il lavoro viene segnalata la chiusura di tale possibilit&agrave; ed agli
+ stessi <strong>non</strong> sar&agrave; permesso di vedere, e quindi di valutare, i lavori
+ degli altri</p></li>
+ <li>
+ <p><strong>Visualizzazione dei voti finali.</strong> La fase finale del lavoro di gruppo
+ permette ai partecipanti di vedere le proprie votazioni finali. Tuttavia,
+ il docente pu&ograve; tornare alla fase precedente per aggiustare, per esempio,
+ i pesi usati per le componenti del voto finale. I voti ricalcolati possono
+ quindi essere mostrati agli studenti.</p>
+ <p>Gli studenti (e il docente) possono anche vedere la &quot;tabella dei migliori lavori&quot; inviati. Questi sono elencati
+ in ordine di voto, dal pi&ugrave; alto al pi&ugrave; basso.</p>
+ </li>
+</ol>
+<p>In ognuna delle fasi di questa attivit&agrave;, il docente pu&ograve; accedere alla pagina
+ di &quot;Amministrazione&quot;. Questa mostra lo stato corrente del compito. Elenca (se
+ ci sono) gli esempi inviati dal docente, le valutazioni da parte degli studenti
+ (degli esempi dell&#39;insegnante, del loro lavoro e del lavoro degli altri) e le
+ consegne degli studenti. Da questa pagina l&#39;insegnante pu&ograve; valutare e ri-valutare
+ i lavori, cancellare consegne e valutazioni, e, in generale, seguire tutto il
+ progresso del lavoro di gruppo.</p>
View
17 lang/it/help/workshop/nattachments.html
@@ -0,0 +1,17 @@
+
+<p align="center"><strong>Numero di allegati previsti alla consegna</strong></p>
+<p>Il numero qui inserito determina quante &quot;caselle di caricamento&quot;
+ mostrare nella pagina di consegna del lavoro. Il numero di allegati consentiti
+ pu&ograve; variare da zero a 5. Normalmente il numro sar&agrave; 0 o 1, ma in
+ taluni agli studenti potrebbe venire richiesto pi&ugrave; di un allegato.</p>
+<p>Se il numero, poniamo, &egrave; impostato a 3 e lo studente allega solo 2 file
+ alla sua consegna, i due file sono allegati normalmente, senza <strong>alcun</strong>
+ messaggio di avviso. Vale a dire, per ogni singola consegna gli studenti possono
+ allegare quanti file vogliono, fino al numero massimo consentito da questa opzione.</p>
+<p>Notare che mediante questa opzione <strong>non</strong> si imposta il numero massimo
+ di allegati che uno studente pu&ograve; aggiungere alla propria consegna. Si
+ determina solo quante &quot;caselle di caricamento&quot; mostrare allo studente,
+ che &egrave; comunque libero di aggiungere altri allegati alla sua consegna,
+ modificando la consegna stessa (ma &egrave; improbabile che ci&ograve; avvenga).</p>
+<p>Il valore predefinito per questa opzione &egrave; zero, cio&egrave; non viene
+ richiesto nessun allegato.</p>
View
7 lang/it/help/workshop/password.html
@@ -0,0 +1,7 @@
+
+<p align="center"><strong>Password</strong></p>
+
+<p>In questo campo si imposta la password di &quot;accesso&quot; al workshop.
+ la password pu&ograve; essere lunga fino a 10 caratteri, e pu&ograve; essere
+ resettata in qualunque momento. L&#39;opzione &quot;utilizza password&quot; stabilisce
+ se gli studenti debbano immettere una password per entrare nel workshop.</p>
View
23 lang/it/help/workshop/regrading.html
@@ -0,0 +1,23 @@
+
+<p align="center"><strong>Rivaluta le valutazioni dello studente</strong></p>
+<p>Questo link d&agrave; il via al ricalcolo dei &quot;voti del voto&quot;, cio&egrave;
+ di tutte le valutazioni degli studenti date a un lavoro che ha una corrispondente
+ valutazione del docente. Di norma non &egrave; necessario attivare questo ricalcolo,
+ poich&eacute; alle valutazioni degli studenti &egrave; automaticamente assegnato
+ un voto dopo che il docente ha valutato il lavoro in questione.</p>
+<p>Ma se il docente ritiene che i &quot;voti del voto&quot; siano troppo alti
+ o troppo bassi, pu&ograve; cambiare l&#39;opzione &quot;Confronto delle valutazioni&quot;
+ (funzione &quot;Aggiorna Workshop&quot;). Il valore predefinito di questa opzione
+ &egrave; &quot;Discreto&quot;. Se i voti sono troppo alti allora li si potr&agrave;
+ ridurre impostando l&#39;opzione su &quot;Rigoroso&quot; o &quot;Molto rigido&quot;.
+ Viceversa, se i voti fossero troppo bassi, il docente potr&agrave; innalzarli
+ impostando l&#39;opzione su &quot;Negligenza&quot; o &quot;Molto negligente&quot;.</p>
+<p>Per cambiare i &quot;voti del voto&quot;:
+<ol>
+ <li>Aggiornare il Workshop con il nuovo valore dell&#39;opzione Confronto delle
+ valutazioni;</li>
+ <li>Andare alla pagina di Amministrazione del Workshop e cliccare sul link &quot;Rivaluta
+ le valutazioni degli Studenti&quot;.</li>
+</ol>
+<p>Verranno visualizzati i nuovi voti. Questa procedura di ricalcolo pu&ograve;
+ essere eseguita senza problema anche pi&ugrave; volte.</p>
View
12 lang/it/help/workshop/releasegrades.html
@@ -0,0 +1,12 @@
+
+<p align="center"><strong>Pubblica i punteggi dell&#39;insegnante</strong></p>
+<p>La data impostata in questa opzione pu&ograve; essere usata per nascondere
+ le valutazioni (e i voti) del docente fino alla data stessa. Il valore predefinito
+ &egrave; quello della creazione del workshop. Se non viene cambiato, le valutazioni
+ del docente sono disponibili agli studenti poco dopo la valutazione (di norma
+ mezz&#39;ora, cio&egrave; il &quot;tempo massimo di modifica&quot;, configurato
+ nelle variabili generali di amministrazione del sito). Impostando questa opzione
+ il docente pu&ograve; nascondere la valutazione fino a una certa fase del workshop.
+ Ad esempio, se il docente desidera nascondere la propria valutazione fino alla
+ data di scadenza delle consegne, allora la data di pubblicazione deve essere
+ la stessa della data di scadenza.</p>
View
3 lang/it/help/workshop/submissionend.html
@@ -0,0 +1,3 @@
+
+<p align="center"><strong>Fine delle consegne</strong></p>
+
View
3 lang/it/help/workshop/submissionstart.html
@@ -0,0 +1,3 @@
+
+<p align="center"><strong>Inizio delle consegne</strong></p>
+
View
21 lang/it/help/workshop/teacherweight.html
@@ -0,0 +1,21 @@
+
+<p align="center"><strong>Peso della valutazione del docente</strong></p>
+<p>Questa opzione, solitamente impostata a 1, si pu&ograve; usare per &quot;spegnere&quot;
+ qualunque valutazione fatta dal docente, per dar loro lo stesso peso di quelle
+ dello studente, o per dar loro un peso maggiore.</p>
+<p>Il valore normale &egrave; 1, che significa dar lo stesso peso alle valutazioni
+ del docente e dello studente.</p>
+<p>Ci possono esser casi in cui gli studenti &quot;sopravvalutino&quot; sistematicamente
+ le valutazioni, cio&egrave; diano ai loro pari un voto troppo alto. Pu&ograve;
+ anche accadere l&#39;opposto, cio&egrave; che il voto dei pari sia troppo basso,
+ ma questo caso &egrave; meno frequente. I voti eccessivi da parte degli studenti
+ possono essere in parte compensati incrementando il valore di questa opzione.
+ Impostare, per esempio, il valore a 5 significa che se vi sono 5 valutazioni
+ degli studenti per ogni consegna, allora la valutazione del docente ha lo stesso
+ peso (nel determinare il voto, e nello scartare valutazioni sospette) di tutte
+ e 5 le valutazioni degli studenti. Inoltre, quando il valore di questa opzione
+ &egrave; maggiore di un uno, le valutazioni degli studenti che non sono in accordo
+ con quella del docente saranno scartate con maggior probabilit&agrave;. Le valutazioni
+ rimanenti saranno pi&ugrave; vicine al voto del docente, ed in tal modo il peso
+ di quest&#39;ultimo verr&agrave; ad essere persino maggiore di quello indicato.</p>
+<p>L&#39;opzione pu&ograve; essere modificata in qualunque fase del Workshop.</p>
View
31 lang/it/help/workshop/ungradedassessments.html
@@ -0,0 +1,31 @@
+
+<p align="center"><strong>Valutazioni non effettuate</strong></p>
+<p>In generale, alle valutazioni effettuate dagli studenti si assegna una (piccola)
+ parte dei punteggi validi per il voto finale. Il voto di queste valutazioni
+ (e di quelle effettuate dai docenti) &egrave; calcolato automaticamente dal
+ modulo Workshop. Purch&eacute; una consegna sia stata valutata almeno tre volte,
+ il modulo pu&ograve; effettaure una ragionevole stima del &quot;valore&quot;
+ di ciascuna valutazione (per le consegne valutate solo una o due volte, alle
+ valutazioni &egrave; assegnato il voto massimo possibile). Poich&eacute; questo
+ calcolo &egrave; effettuato a intervalli regolari, il numero di valutazioni
+ non effettuate tender&agrave; a zero (da notare che nei Workshop in cui le valutazioni
+ devono essere accettate, &egrave; probabile che le valutazioni che non sono
+ ancora state accettate vengano mostrate come non effettuate; per cui in questo
+ tipo di Workshop il numero di valutazioni non effettuate non tender&agrave;
+ probabilmente a zero, ma comunque diminuir&agrave; man mano che le valutazioni
+ vengono accettate).</p>
+<p>La funzione di questo link &egrave; di forzare un ricalcolo dei &quot;voti
+ del voto&quot;, cio&egrave; i voti dati alle valutazioni fatte dagli studenti.
+ Il docente effettuer&agrave; il ricalcolo di norma dopo aver modificato una
+ delle seguenti opzioni:
+<ol>
+ <li>L&#39;opzione &quot;confonto delle valutazioni&quot;;</li>
+ <li>Il peso assegnato alle valutazioni del docente.</li>
+</ol>
+ <p></p>
+<p>Cliccando sul link i voti delle valutazioni saranno immediatamente aggiornati,
+ riflettendo i nuovi valori dati a questi parametri. Cambiamenti effettuati su
+ altre impostazioni del Workshop, come ad esempio il valore della Capacit&agrave;
+ di valutazione stessa degli studenti, <strong>non richiedono</strong> l&#39;effettuazione
+ di questo ricalcolo.</p>
+
View
3 lang/it/help/workshop/usepassword.html
@@ -0,0 +1,3 @@
+
+<p align="center"><strong>Utilizza la password</strong></p>
+

0 comments on commit 32ba605

Please sign in to comment.
Something went wrong with that request. Please try again.