Responsabili

paolino edited this page Sep 13, 2010 · 6 revisions

Il potere dei responsabili.

I responsabili possono essere visti con accezione negativa come un gruppo di potere all’interno del gruppo di acquisto. In realtà essi sono, presi singolarmente, meno potenti dei vecchi referenti. Infatti nel vecchio schema, ai referenti si consegna il denaro per l’acquisto che essi gestiscono in maniera opaca. Nel sistema distribuito, i responsabili hanno l’obbligo di dichiarare tutti i fatti economici che li hanno riguardati, e gestiscono in maniera collettiva una parte del compito che prima era completamente nelle mani del referente. Comunque sia il taglio che viene dato alla figura del responsabile è quella di un servizio e i suoi poteri sono sostanzialmente dei doveri.

I doveri dei responsabili.

I responsabili devono conoscere la semantica delle Dichiarazioni , devono controllare periodicamente lo stato economico del gruppo (vedi Conoscenza), e devono pubblicare il prima possibile tutte le dichiarazioni che riguardano il loro agire economico.

Per capire il significato delle dichiarazioni, basta osservare gli altri responsabili lavorare, e , grazie alle caratteristiche della Conoscenza, possono effettuare tutte le prove di dichiarazione che vogliono, osservando gli effetti su una copia di quella ufficiale.

Il controllo periodico della conoscenza è obbligatorio per svolgere le funzioni amministrative che necessitano la partecipazione di almeno metà dei responsabili. Un altro buon motivo per controllarla è il loro obbligo di accettare o rigettare gli impegni (vedi Acquisto) dei partecipanti ad ogni acquisto del quale sono gli artefici.

Il dovere a pubblicare le dichiarazioni che li hanno riguardati nella giornata è nei confronti dei membri che si sono affidati a loro come sportello. I membri che accreditano del denaro o che ne impegnano una parte presso un responsabile si aspettano una certa immediatezza nell’osservare l’effetto della loro azione nella conoscenza.

I piaceri dei responsabili.

Il piacere maggiore è quello di partecipare alla gestione di flussi di denaro relativamente complessi ed essere sicuri che gli effetti sono corretti, nonostante lo sforzo da parte loro sia minimo.

Altro piacere è quello di poter lasciare la loro posizione di responsabile in qualsiasi momento , senza impedire il funzionamento del gruppo. Questa caratteristica è uno dei grandi risultati delle reti tra pari P2P alle quali questo progetto deve l’ispirazione.

You can’t perform that action at this time.
You signed in with another tab or window. Reload to refresh your session. You signed out in another tab or window. Reload to refresh your session.
Press h to open a hovercard with more details.