Riproduzione MIDI in Mac OS X

dliessi edited this page Dec 27, 2014 · 1 revision

[English, français, italiano]

Frescobaldi può riprodurre i file MIDI, ma solo inviando l’output a un sintetizzatore. Se non hai un sintetizzatore hardware, ti servirà un sintetizzatore software.

La soluzione più semplice è scaricare e installare SimpleSynth (nonostante l’avvertenza nella pagina web, funziona perfettamente in Mountain Lion).

Una soluzione più avanzata è basata su FluidSynth. Può essere installato in Mac OS X usando i gestori di pacchetti Homebrew e MacPorts: se non hai già installato uno di essi, dovresti sceglierne uno e installarlo.

  1. Installa FluidSynth inserendo nel Terminale brew install fluid-synth (Homebrew) o sudo port install fluidsynth (MacPorts).
  2. Scarica e installa Qsynth, un’interfaccia grafica per FluidSynth.
  3. Apri Qsynth, clicca su “Setup...” e imposta le opzioni seguenti:
    • scheda “MIDI”: imposta “MIDI Driver” a “coremidi”,
    • scheda “Audio”: imposta “Audio Driver” a “coreaudio”, “Buffer Size” a “256” e “Audio Device” a “default”,
    • scheda “Soundfonts”: clicca su “Open...” e seleziona un SoundFont a tua scelta (es. puoi scaricare uno di quelli elencati in questa pagina del manuale di MuseScore).

Quando vuoi riprodurre un file MIDI da Frescobaldi, SimpleSynth o Qsynth deve essere avviato e devi scegliere la porta MIDI corretta nelle preferenze di Frescobaldi. La porta corretta è scelta automaticamente se avvii SimpleSynth o Qsynth prima di avviare Frescobaldi.