Switch branches/tags
Nothing to show
Find file History
Fetching latest commit…
Cannot retrieve the latest commit at this time.
Permalink
..
Failed to load latest commit information.
immagini
readme.md

readme.md

#Il Supereroe Connettivo

supereroe connettivo

Il workshop all'Università di Napoli Federico II ha visto la nascita di un nuovo tipo di supereroe: il supereroe interconnettivo.

All'inizio del workshop i partecipanti si sono chiesti cosa maggiormente li avesse colpiti della Cura, sia della performance che del libro.

All'analisi è emersa in modo generale una sensazione contrastante: da un lato, risaltava il coraggio e l'eccezionalità del gesto di Salvatore, quasi fosse un supereroe, giunto per salvare l'umanità dai pericoli della sua mancanza di capacità di creare senso collaborando; dall'altra parte, emergeva chiaramente il senso dell'importanza del sorgere delle condizioni per cui una moltitudine di soggetti immaginassero e desiderassero di collaborare e agire insieme, interconnettendosi.

Da un lato, quindi, il supereroe, dall'altro la collettività interconnessa e desiderante. Da una parte la delega per eccellenza, verso l'entità capace di creare i presupposti per la salvezza; dall'altra la moltitudine consapevole e collaborativa, capace di salvarsi da sé, tramite la relazione.

Ci siamo chiesti se fosse possibile una terza via: quella di un nuovo tipo di supereroe, che abbiamo chiamato il Supereroe Interconnettivo.

Ci siamo posti una serie di domande:

  • come è fatto un supereroe che non sia un singolo individuo?
  • La cui maschera sia indossabile da tutti? (una maschera open source?)
  • I cui superpoteri derivino dal fatto di essere parte di una comunità, piena di saperi, conoscenze, competenze, desideri, immaginari, visioni, culture, differenze?
  • Quali sono questi superpoteri?
  • Come si diventa questo supereroe?
  • Come comunica questo supereroe?

Per progettare il supereroe interconnettivo abbiamo preso spunto da diversi esempi esistenti:

Le sottocartelle conterranno progressivamente i supereoi interconnettivi progettati nel workshop.