GASdotto New Generation
Switch branches/tags
Nothing to show
Clone or download
Latest commit 83c5e02 Sep 15, 2018

README.md

GASdottoNG

GASdottoNG è l'evoluzione del progetto GASdotto, gestionale web-based per gruppi di acquisto.

Per riferimenti:

Build Status Translations Status

Installazione

# per installare Composer, package manager PHP
curl -sS https://getcomposer.org/installer | php
mv composer.phar /usr/local/bin/composer
# per clonare il repository ed inizializzare l'ambiente
git clone https://github.com/madbob/GASdottoNG.git
cd GASdottoNG/code
# per installare le dipendenze PHP
composer install
# nel file .env vanno specificati i propri parametri di connessione al database e l'invio delle mail
cp .env.example .env
nano .env

Al primo accesso verranno eseguiti il popolamento del database e la configurazione iniziale, che permette anche l'importazione dei contenuti da una vecchia istanza di GASdotto.

Configurazioni Avanzate

È possibile allestire una istanza di GASdottoNG che serva diversi GAS isolati tra loro, ciascuno con un proprio database. Per farlo, cambiare manualmente il valore true/false ritornato dalla funzione global_multi_installation() nel file code/app/Helpers/Setup.php.

Si presuppone che ogni istanza sia raggiungibile da istanza1.example.com, istanza2.example.com, istanza3.example.com... Ogni istanza deve avere un suo proprio file .env, nominato a seconda del dominio (.env.istanza1, .env.istanza2, .env.istanza3...).

Docker

Per chi lo trovasse più comodo, è previsto uno script per costruirsi un container Docker in cui procedere con lo sviluppo.

cd code
./build.sh
cd code
./run.sh # quindi collegarsi a http://localhost:8000
./test.sh # per eseguire i test automatici
./test.sh PATTERN_NOME_TEST # per eseguire i test il cui nome matcha il pattern

Troubleshooting

  • potrebbe essere necessario installare la localizzazione italiana del sistema (in particolare per formattare le date). Per installarla, qualora mancante, eseguire dpkg-reconfigure locales sul proprio server
  • per versioni di MySQL inferiori alla 5.7, occorre editare il file code/app/Providers/AppServiceProvider.php. Fare riferimento a queste indicazioni.
  • è possibile installare l'applicazione in una sotto-cartella del proprio dominio, avendo cura di configurare il parametro base_url in code/config/minify.config.php con l'URL completo di path (escludendo però il riferimento a index.php)
  • per inoltrare le mail con GMail, è necessario abilitare l'accesso alle applicazioni "meno sicure"

Licenza

GASdotto è distribuito in licenza AGPLv3+.

Copyright (C) 2017/2018 Roberto Guido bob@linux.it