Skip to content

HTTPS clone URL

Subversion checkout URL

You can clone with HTTPS or Subversion.

Download ZIP
Browse files

Translated by Claudio Maggi

  • Loading branch information...
commit 3316070f9ea941d314f81189b8a27c5a243aed29 1 parent 62d9235
bobopinna authored
View
13 lang/it/help/quiz/adaptive.html
@@ -0,0 +1,13 @@
+<p align="center"><b>Modo adattativo</b></p>
+
+<p>Se si sceglie SI per questa opzione, lo studente avrà la possibilità di rispondere più volte a una domanda anche all'interno dello stesso tentativo di risposta al quiz. Così, per esempio, se la replica a una risposta è giudicata 'sbagliata' lo studente avrà la possibilità di riprovare immediatamente. Comunque normalmente, per ogni tentativo fallito, sarà sottratta una penalità dal punteggio dello studente (la penalità è determinata dal 'fattore di penalità' definito per ogni domanda è deciso dalla prossima opzione).</p>
+
+<p>Questa modalità permette anche la definizione di domande che possono modificare se stesse in funzione della risposta di uno studente. Ecco come la specifica IMS QTI definisce le domande (items) adattative:</p>
+
+<blockquote>
+Un item adattativo è un item che modifica (adatta) o la sua forma o il processo di valutazione o entrambi, in risposta a ciascun tentativo del candidato. Per esempio un item adattativo può iniziare presentando al candidato una casella per l'immissione di testo libero ma, ricevendo una risposta insoddisfacente, continua con una domanda a scelta semplice e assegna meno punti nella conseguente identificazione della risposta corretta. L'adattatività permette la creazione di items utilizzabili per la formazione che, da una parte guidano il candidato alla soluzione di un dato compito, dall'altra determinano una valutazione che tiene conto del percorso effettuato.
+</blockquote>
+
+<p>Nel modo adattativo per ogni domanda viene mostrato un ulteriore pulsante '<?php print_string('mark', 'quiz') ?>'.
+Se lo studente clicca su tale pulsante la risposta alla specifica domanda viene valutata e viene mostrato il punteggio ottenuto. Se la domanda è di tipo adattativo, allora questa viene mostrata nel suo nuovo stato che tiene conto della risposta dello studente e, nella maggior parte dei casi, chiederà un'ulteriore risposta. Nelle domande adattative più semplici il nuovo stato può differire solamente nel feedback che chiede allo studente di riprovare ancora; nelle domande più complesse anche la domanda e perfino gli elementi interattivi possono cambiare.
+</p>
View
69 lang/it/help/quiz/calculated.html
@@ -0,0 +1,69 @@
+<p align="center"><b>Domande calcolate</b></p>
+Le domande 'calcolate' offrono un modo per creare singole domande numeriche tramite l'uso di caratteri jolly che vengono sostituiti da valori effettivi quando il quiz è eseguito.
+<br />Di seguito è riportato uno stralcio della pagina principale di editing della domanda con alcuni input di esempio:<br />
+
+<table><tbody>
+<tr valign="top">
+ <td align="right"><p><b>Domanda:</b></p>
+ </td>
+ <td>
+ <textarea id="questiontext" name="questiontext" rows="5" cols="40" wrap="virtual">Quanto fa {a} + {b} ?</textarea>
+</td>
+</tr>
+<tr valign="top">
+ <td align="right"><p><b>Immagine da mostrare:</b></p></td>
+ <td>
+ <select name="image"><option value="" selected="selected">Nessuno</option><option value="grevture.gif">grevture.gif</option></select>
+ </td>
+</tr>
+
+<tr valign="top">
+<td align="right"><p><b>Formula della risposta corretta:</b></p></td>
+ <td>
+ <input align="left" type="text" id="formula0" name="answer[]" size="20" value="{a} + {b}">&nbsp;&nbsp;
+ <input type="hidden" name="fraction[]" value="1.0">
+ </td>
+</tr>
+<tr valign="top">
+ <td align="right"><p><b>Tolleranza:</b></p></td>
+ <td>
+ <input align="left" type="text" id="tolerance0&quot;" name="tolerance[]" size="15" value="0.01"
+ </td>
+</tr>
+<tr valign="top">
+<td align="right"><p><b>Tipo di tolleranza:</b></p></td>
+ <td>
+ <select name="tolerancetype[]"><option value="1" selected="selected">Relativa</option><option value="2">Nominale</option><option value="3">Geometrica</option></select>
+ </td>
+</tr>
+<tr valign="top">
+<td align="right"><p><b>La risposta corretta avrà:</b></p></td>
+ <td>
+ <select name="correctanswerlength[]"><option value="1">1</option><option value="2" selected="selected">2</option><option value="3">3</option><option value="4">4</option><option value="5">5</option><option value="6">6</option><option value="7">7</option><option value="8">8</option><option value="9">9</option><option value="10">10</option></select>
+ </td>
+</tr>
+</tbody></table>
+
+<br />
+Nel testo della domanda e nel campo "Formula della risposta corretta" si possono vedere {a} e {b}. Queste e ogni altro {nome} possono essere usate come caratteri jolly che saranno sostituiti da qualche valore quando il quiz sarà eseguito. Inoltre, la risposta corretta è determinata quando il quiz è inviato, usando l'espressione in "Formula della risposta corretta", che è calcolato come una espressione numerica dopo la sostituzione dei caratteri jolly. I possibili valori da sostituire sono impostati o generati in una pagina successiva di aiuto (wizard) per l'editing delle domande calcolate.
+
+ <br/>La formula di esempio usa l'operatore +. Altri operatori possibili sono - * / e % dove % è l'operatore modulo. E' anche possibile utilizzare alcune funzioni matematiche in stile PHP. Tra queste sono presenti le 24 funzioni a singolo argomento:
+ <br /><b>
+abs, acos, acosh, asin, asinh, atan, atanh, ceil, cos, cosh, deg2rad, exp, expm1, floor, log, log10, log1p, rad2deg, round, sin, sinh, sprt, tan, tanh,
+</b><br />le 2 funzioni a doppio argomento:<br /><b>
+atan2, pow
+</b><br />e le funzioni <b>min</b> e <b>max</b> che possono avere due o più argomenti. E' anche possibile usare la funzione <b>pi</b> che non ha argomenti, ma non dimenticare di usare le parentisi - l'uso corretto è <b>pi()</b>. Analogamente anche le altre funzioni devono avere i propri argomenti racchiusi tra parentesi. Un esempio di utilizzo è <b>sin({a}) + cos({b}) * 2</b>. Non ci dovrebbe essere alcun problema a usare le parentesi anche nelle funzioni di funzioni, come ad esempio <b>cos(deg2rad({a} + 90))</b> ecc.
+<br />Maggiori dettagli sull'uso di queste funzioni stile PHP si possono trovare nella <a target="phpmathdoc" href="http://www.php.net/manual/en/ref.math.php">documentazione presente nel sito web del PHP.</a>
+<br /><br />
+Come nelle domande numeriche, anche per queste è possibile prevedere un margine di tolleranza tale che le risposte all'interno dello stesso sono accettate come corrette. Il campo "Tolleranza" serve a questo scopo. Comunque ci sono tre tipi di tolleranza <b>Relativa, Nominale e Geometrica</b>. Se diciamo che la risposta giusta calcolata al momento del quiz è 200 e la tolleranza è impostata a 0.5, allora i differenti tipi di tolleranza funzioneranno in questo modo:
+<br /><br /><b>Relativa:</b> L'intervallo di tolleranza è determinato moltiplicando la risposta corretta per 0.5, ottenendo nel caso in esempio 100 e cioè considerando corrette tutte le risposte tra 100 e 300 (200 ± 100).<br />
+Questo è utile se il valore della risposta corretta può variare molto all'interno di valori differenti dei caratteri jolly.
+<br /><br /><b>Nominale:</b> Questo è il tipo di tolleranza più semplice ma non molto significativo. La risposta giusta deve stare, nell'esempio, tra 199.5 e 200.5 (200 ± 0.5).<br />
+Questo tipo di tolleranza può essere utile se la differenza tra le varie risposte corrette è piccola.
+<br /><br /><b>Geometrica:</b> Il limite superiore dell'intervallo di tolleranza è calcolato come 200 + 0.5*200 (nell'esempio) ed è lo stesso della tolleranza Relativa. Il limite inferiore è calcolato come 200/(1 + 0.5). La risposta corretta deve cadere quindi tra 133.33 e 300.<br />
+Questo è utile per calcoli complessi che devono avere tolleranze significative. Infatti una tolleranza relativa di 1 o più potrebbe essere usata per il limite superiore ma non sarebbe accettabile per il limite inferiore che renderebbe lo Zero una risposta corretta in tutti i casi.
+<br /><br />
+I due campi relativi a <b>La risposta corretta avrà</b> si riferiscono solamente a come la risposta corretta sarà mostrata nell'anteprima o nei risultati finali. Esempi: Se sono impostati a "3 cifre significative" la risposta corretta 13.333 sarà presentata come 13.3; 1236 sarà presentata come 1240; 23 sarà mostrato come 23.0 ecc.
+<br /><br />
+Il campo <b>Commenti</b> e i campi opzionali Unità funzionano esattamente come per le domande numeriche.
+<br />
View
13 lang/it/help/quiz/categories.html
@@ -1,10 +1,13 @@
-<P ALIGN=CENTER><B>Categorie di domande</B></P>
+<p ALIGN=CENTER><B>Categorie di domande</B></p>
-<P>Piuttosto che raccogliere tutte le domande in una lunga lista, possono essere create delle categorie per organizzarle.
+<p>Piuttosto che raccogliere tutte le domande in una lunga lista, possono essere create delle categorie per organizzarle.</p>
-<P>Ogni categoria consiste in un nome e una breve descrizione.
+<p>Ogni categoria consiste in un nome e una breve descrizione.</p>
-<P>Ogni categoria può anche essere "pubblica", cioè la stessa (e tutte le domande presenti in essa) possono essere utilizzate da tutti i corsi presenti sul server, nel senso che tutti i corsi possono mettere le domande nei propri quiz.
+<p>Ogni categoria può anche essere "pubblica", cioè la stessa (e tutte le domande presenti in essa) possono essere utilizzate da tutti i corsi presenti sul server, nel senso che tutti i corsi possono mettere le domande nei propri quiz.</p>
-<P>Le categorie possono essere create o cancellate secondo necessità. Ma, se si cerca di cancellare una categoria che contiene delle domande, sarà richiesto di trasferire queste ultime in un'altra categoria, prima della cancellazione.
+<p>Le categorie possono essere create o cancellate secondo necessità. Ma, se si cerca di cancellare una categoria che contiene delle domande, sarà richiesto di trasferire queste ultime in un'altra categoria, prima della cancellazione.</p>
+<p>Le categorie possono anche essere organizzate in una gerarchia in modo da gestirle più efficacemente. Il campo "Muovi categoria in" permette di spostare una categoria sotto un'altra categoria.</p>
+
+<p>Inoltre cliccando sulle frecce nella colonna "Ordine", si può cambiare l'ordine nel quale le categorie sono elencate.</p>
View
17 lang/it/help/quiz/categories_edit.html
@@ -0,0 +1,17 @@
+<p align="center"><b>Nuova categoria</b></p>
+
+<p>Piuttosto che raccogliere tutte le domande in una lunga lista, possono essere create delle categorie per organizzarle.</p>
+
+<p>Ogni categoria consiste in un nome e una breve descrizione.</p>
+
+<p>Ogni categoria può anche essere "pubblica", cioè la stessa (e tutte le domande presenti in essa) possono essere utilizzate da tutti i corsi presenti sul server, nel senso che tutti i corsi possono mettere le domande nei propri quiz.</p>
+
+<p><b>Descrizione dei campi</b></p>
+
+<p><b>Superiore:</b> La categoria sotto la quale la nuova verrà inserita. Se non sono state create altre categorie, solo la 'Top' sarà presente e disponibile.</p>
+
+<p><b>Categoria:</b> Il nome della categoria.</p>
+
+<p><b>Informazioni sulla categoria:</b> Una breve descrizione della categoria.</p>
+
+<p><b>Rendere pubblico:</b> Se questa categoria deve essere resa immediatamente pubblica o meno.</p>
View
3  lang/it/help/quiz/decimalpoints.html
@@ -0,0 +1,3 @@
+<p align="center"><b>Cifre decimali</b></p>
+
+<p>Usando questa impostazione può essere definito il numero di cifre decimali da mostrare nella valutazione di ogni tentativo.</p>
View
51 lang/it/help/quiz/export.html
@@ -0,0 +1,51 @@
+<p align="center"><b>Esportazione di domande da una Categoria</b></p>
+
+<p>Questa funzione permette di esportare in un file di testo una intera categoria di domande. </p>
+
+<p>Da notare che in molti formati alcuni informazioni vengono perdute quando le domande sono esportate.
+Questo perché tali formati non possiedono tutte le caratteristiche esistenti nelle domande Moodle.
+Non bisogna aspettarsi di esportare e importare domande pensando che rimangono identiche.
+Peraltro alcuni tipi di domande non possono essere esportati affatto.
+Bisogna assolutamente controllare i dati esportati prima di utilizzarli in un ambiente di produzione.</p>
+
+<p>Sono supportati diversi formati di file:</p>
+
+<p><b>Formato GIFT</b></p>
+<ul>
+<p>GIFT è il più completo formato di importazione/esportazione disponibile per esportare le domande di un quiz in un file di testo. E' stato progettato per offrire agli insegnanti un metodo semplice per scrivere le domande sotto forma di un semplice testo. Supporta i vari tipi di domande a Risposta multipla, Vero/Falso, Risposta breve, Corrispondenze, Numeriche e anche l'inserimento di un _____ per il formato "parola mancante". Da notare che le domande di tipo Cloze non sono attualmente supportate. Differenti tipi di domanda possono essere mischiati in un unico file di testo, e il formato supporta anche righe di commento, nomi di domande, feedback, e voti pesati su base percentuale. Seguono alcuni esempi:</p>
+<pre>
+In quale isola è morto Napoleone? {~Elba ~Corsica =Sant'Elena}
+
+Napoleone è morto nell'isola di {~Corsica =Sant'Elena ~Elba}.
+
+Napoleone è morto in Corsica.{FALSE}
+
+Napoleone è morto in un'isola?{=si =vero}
+
+Quando è morto Napoleone?{#1821}
+</pre>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatgift.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "GIFT"</a></p>
+</ul>
+
+<p><b>Formato Moodle XML</b></p>
+<ul>
+<p>Questo formato specifico di Moodle esporta le domande di un quiz in un semplice formato XML
+Queste possono essere importate successivamente in un'altra categoria del quiz o utilizzate in qualche altro processo come ad esempio una trasformazione XSLT. </p>
+</ul>
+
+<p><b>Formato IMS QTI 2.0</b></p>
+<ul>
+<p>Esporta nel formato standard IMS QTI (version 2.0). Da notare che questa esportazione genera un gruppo di files "zippati" in un unico file.</p>
+
+<p align="right"><a href="http://www.imsglobal.org/question/" target="_qti">Altre informazioni su questo formato sul sito del IMS QTI</a>
+ (sito esterno in una nuova finestra)</p>
+</ul>
+
+<p><b>XHTML</b></p>
+<ul>
+<p>Esporta la categoria come una singola pagina di XHTML 'stretto'. Ogni domanda è chiaramente posizionata nel suo proprio &lt;div&gt; tag.
+Se si vuole utilizzare la pagina così com'è, bisogna almeno editare il &lt;form&gt; tag all'inizio della sezione &lt;body&gt; per definire un'azione significativa (ad es. una 'mailto').</p>
+</ul>
+
+<p>Altri formati devono ancora essere gestiti, tra cui WebCT, e qualunque altro gli utilizzatori di Moodle vorranno contribuire a creare! </p>
View
39 lang/it/help/quiz/import.html
@@ -1,10 +1,10 @@
-<P ALIGN=CENTER><B>Importazione di domande</B></P>
+<p align="center"><b>Importazione di domande</b></p>
-<P>Questa funzione permette di importare domande da file di testo esterni, caricati tramite un opportuno form.</P>
+<p>Questa funzione permette di importare domande da file di testo esterni, caricati tramite un opportuno form.</p>
-<P>Sono supportati diversi formati di file:</P>
+<p>Sono supportati diversi formati di file:</p>
-<P><B>Formato GIFT</B></P>
+<p><b>Formato GIFT</b></p>
<ul>
<p>GIFT è il più completo formato di importazione disponibile per caricare le domande di un quiz da un file di testo. E' stato progettato per offrire agli insegnanti un metodo semplice per scrivere le domande sotto forma di un semplice testo. Supporta i vari tipi di domande a Risposta multipla, Vero/Falso, Risposta breve, Corrispondenze, Numeriche e anche l'inserimento di un _____ per il formato "parola mancante".
Differenti tipi di domanda possono essere mischiati in un unico file di testo, e il formato supporta anche righe di commento, nomi di domande, feedback, e voti pesati su base percentuale. Seguono alcuni esempi:</p>
@@ -20,7 +20,7 @@
Quando è morto Napoleone?{#1821}
</pre>
-<p align=right><a href="help.php?file=formatgift.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "GIFT"</a></p>
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatgift.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "GIFT"</a></p>
</ul>
<P><B>Formato Aiken</B></P>
@@ -35,7 +35,7 @@
RISPOSTA: A
</pre>
-<p align=right><a href="help.php?file=formataiken.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Aiken"</a></p>
+<p align="right"><a href="help.php?file=formataiken.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Aiken"</a></p>
</ul>
@@ -48,7 +48,7 @@
~scienza ~sperimentazione}, e in un certo senso rimaniamo studenti per tutta la vita.
</BLOCKQUOTE>
-<p align=right><a href="help.php?file=formatmissingword.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Missing Word"</a></p>
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatmissingword.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Missing Word"</a></p>
</UL>
@@ -64,7 +64,7 @@
<UL>
<P>Questo programma filtro può importare domande salvate nel formato di esportazione di Blackboard. E' basato sulle funzioni XML presenti all'interno del PHP.</P>
-<p align=right><a href="help.php?file=formatblackboard.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Blackboard"</a></p>
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatblackboard.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Blackboard"</a></p>
</UL>
@@ -72,7 +72,7 @@
<UL>
<P>Questo filtro può importare domande salvate nel formato a base testuale di WebCT.</P>
-<p align=right><a href="help.php?file=formatwebct.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "WebCT"</a></p>
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatwebct.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "WebCT"</a></p>
</UL>
@@ -84,7 +84,7 @@
<p>Su Linux, bisogna avere una macchina Windows sulla stessa rete sulla quale si trova il database del Course Test Manager e un pezzo di software che si chiama ODBC Socket Server, che usa l'XML per trasferire i dati a Moodle sul server Linux.</p>
<p>Si legga l'help file sotto indicato prima di usare questo filtro d'importazione.</p>
-<p align=right><a href="help.php?file=formatctm.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "CTM"</a></p>
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatctm.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "CTM"</a></p>
</UL>
<P><B>Risposte a riempimento di vuoti (Cloze)</B></P>
@@ -92,16 +92,31 @@
<P>Questo filtro particolare serve per importare solamente un tipo di domande, quelle con le risposte a riempimento di vuoti (anche dette Cloze).
</p>
-<p align=right><a href="help.php?file=multianswer.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Cloze"</a></p>
+<p align="right"><a href="help.php?file=multianswer.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Cloze"</a></p>
</UL>
+<p><b>Formato Learnwise</b></p>
+<ul>
+<p>Possono essere importate domande a scelta multipla salvate nel formato XML di Learnwise.</p>
+</ul>
+
+<p><b>Formato Examview</b></p>
+<ul>
+<p>Possono essere importati files XML prodotti con Examview 4. Da notare che le vecchie versioni di Examview non sono supportate.</p>
+</ul>
+
+<p><b>Formato Moodle XML</b></p>
+<ul>
+<p>Questo formato specifico di Moodle permette di importare domande precedentemente esportate nello stesso formato. Il formato è molto chiaro e può essere verificato esportando una categoria di domande nel formato stesso.</p>
+</ul>
+
<P><B>Formato Custom</B></P>
<UL>
<P>Se si ha un proprio formato di domande da importare, si può editare il modulo software mod/quiz/format/custom.php.</P>
<P>La quantità di istruzioni da scrivere è modesta - solo quanto basta ad analizzare una singola domanda da un file di testo.</P>
-<p align=right><a href="help.php?file=formatcustom.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Custom"</a></p>
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatcustom.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Custom"</a></p>
</UL>
<P>Altri formati devono ancora essere gestiti, tra cui IMS QTI, e qualunque altro gli utilizzatori di Moodle vorranno contribuire a creare! </p>
View
122 lang/it/help/quiz/import.html.bak
@@ -0,0 +1,122 @@
+<p align="center"><b>Importazione di domande</b></p>
+
+<p>Questa funzione permette di importare domande da file di testo esterni, caricati tramite un opportuno form.</p>
+
+<p>Sono supportati diversi formati di file:</p>
+
+<p><b>Formato GIFT</b></p>
+<ul>
+<p>GIFT � il pi� completo formato di importazione disponibile per caricare le domande di un quiz da un file di testo. E' stato progettato per offrire agli insegnanti un metodo semplice per scrivere le domande sotto forma di un semplice testo. Supporta i vari tipi di domande a Risposta multipla, Vero/Falso, Risposta breve, Corrispondenze, Numeriche e anche l'inserimento di un _____ per il formato "parola mancante".
+Differenti tipi di domanda possono essere mischiati in un unico file di testo, e il formato supporta anche righe di commento, nomi di domande, feedback, e voti pesati su base percentuale. Seguono alcuni esempi:</p>
+<pre>
+In quale isola � morto Napoleone? {~Elba ~Corsica =Sant'Elena}
+
+Napoleone � morto nell'isola di {~Corsica =Sant'Elena ~Elba}.
+
+Napoleone � morto in Corsica.{FALSE}
+
+Napoleone � morto in un'isola?{=si =vero}
+
+Quando � morto Napoleone?{#1821}
+</pre>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatgift.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "GIFT"</a></p>
+</ul>
+
+<P><B>Formato Aiken</B></P>
+<ul>
+<p>Il formato Aiken costituisce un modo molto semplice di creare domande a risposta multipla usando un linguaggio molto leggibile. Di seguito � riportato un esempio di utilizzo:</p>
+<pre>
+Quale � l'obiettivo di un primo intervento di assistenza?
+A. Salvare la vita, prevenire ulteriori infortuni, conservare una buona salute
+B. Fornire trattamenti medici ad ogni persona infortunata o ferita
+C. Prevenire ulteriori infortuni
+D. Aiutare le vittime che cercano aiuto
+RISPOSTA: A
+</pre>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=formataiken.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Aiken"</a></p>
+</ul>
+
+
+<P><B>Formato Missing Word</B></P>
+<UL>
+<P>Questo formato supporta solamente le domande a risposta multipla.
+Ogni domanda � separata da una tilde (~), e la risposta corretta � preceduta da un segno uguale (=). Segue un esempio:</P>
+
+<BLOCKQUOTE>Appena, da bambini, cominciamo a esplorare le parti del nostro corpo diventiamo studenti {=anatomia e psicologia ~riflessologia
+~scienza ~sperimentazione}, e in un certo senso rimaniamo studenti per tutta la vita.
+</BLOCKQUOTE>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatmissingword.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Missing Word"</a></p>
+</UL>
+
+
+<P><B>Formato AON</B></P>
+<UL>
+<P>Qusto � come il formato a "Missing Word" (a parola mancante), a parte il fatto che dopo l'importazione delle domande, tutte le domande a risposta breve sono trasformate 4 a 4 in domande a corrispondenza.</P>
+<p>Inoltre, le risposte delle domande a risposta multipla sono mescolate a caso durante l'importazione.</P>
+<p>Prende il nome da un'organizzazione che ha sponsorizzato lo sviluppo di molte caratteristiche dei quiz.</p>
+</UL>
+
+
+<P><B>Formato Blackboard</B></P>
+<UL>
+<P>Questo programma filtro pu� importare domande salvate nel formato di esportazione di Blackboard. E' basato sulle funzioni XML presenti all'interno del PHP.</P>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatblackboard.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Blackboard"</a></p>
+</UL>
+
+
+<P><B>Formato WebCT</B></P>
+<UL>
+<P>Questo filtro pu� importare domande salvate nel formato a base testuale di WebCT.</P>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatwebct.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "WebCT"</a></p>
+</UL>
+
+
+<P><B>Formato Course Test Manager</B></P>
+<UL>
+<P>Questo filtro permette di importare domande salvate in una banca dati prodotta dal programma Course Test Manager.
+Esistono diversi modi per accedere alla banca dati, che � un database Microsoft Access, a seconda che Moodle gira su un web server Windows oppure Linux.</P>
+<p>Su Windows esso permette di accedere al database come ogni file di importazione di dati.</p>
+<p>Su Linux, bisogna avere una macchina Windows sulla stessa rete sulla quale si trova il database del Course Test Manager e un pezzo di software che si chiama ODBC Socket Server, che usa l'XML per trasferire i dati a Moodle sul server Linux.</p>
+<p>Si legga l'help file sotto indicato prima di usare questo filtro d'importazione.</p>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatctm.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "CTM"</a></p>
+</UL>
+
+<P><B>Risposte a riempimento di vuoti (Cloze)</B></P>
+<UL>
+<P>Questo filtro particolare serve per importare solamente un tipo di domande, quelle con le risposte a riempimento di vuoti (anche dette Cloze).
+</p>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=multianswer.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Cloze"</a></p>
+</UL>
+
+<p><b>Formato Learnwise</b></p>
+<ul>
+<p>Possono essere importate domande a scelta multipla salvate nel formato XML di Learnwise.</p>
+</ul>
+
+<p><b>Formato Examview</b></p>
+<ul>
+<p>Possono essere importati files XML prodotti con Examview 4. Da notare che le vecchie versioni di Examview non sono supportate.</p>
+</ul>
+
+<p><b>Formato Moodle XML</b></p>
+<ul>
+<p>Questo formato specifico di Moodle permette di importare domande precedentemente esportate nello stesso formato. Il formato � molto chiaro e pu� essere verificato esportando una categoria di domande nel formato stesso.</p>
+</ul>
+
+<P><B>Formato Custom</B></P>
+<UL>
+<P>Se si ha un proprio formato di domande da importare, si pu� editare il modulo software mod/quiz/format/custom.php.</P>
+
+<P>La quantit� di istruzioni da scrivere � modesta - solo quanto basta ad analizzare una singola domanda da un file di testo.</P>
+
+<p align="right"><a href="help.php?file=formatcustom.html&module=quiz">Altre informazioni sul formato "Custom"</a></p>
+</UL>
+
+<P>Altri formati devono ancora essere gestiti, tra cui IMS QTI, e qualunque altro gli utilizzatori di Moodle vorranno contribuire a creare! </p>
View
19 lang/it/help/quiz/index.html
@@ -1,21 +1,28 @@
<p><a href="help.php?module=quiz&file=mods.html">Quiz</a></p>
<ul>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=itemanalysis .html">Analisi dei risultati</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=timeopen.html">Apertura e chiusura del quiz</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=review.html">Autorizza la revisione dopo la chiusura del quiz</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=categories.html">Categorie di domande</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=decimalpoints.html">Cifre decimali</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=randomsamatch.html">Corrispondenze a risposte brevi casuali</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=createmultiple.html">Creazione di domande multiple</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=questiontypes.html">Creazione di una nuova domanda</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=questiondatasets.html">Dataset per le domande</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=description.html">Descrizioni</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=shortanswer.html">Domande a risposta breve</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=multichoice.html">Domande a risposta multipla</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&amp;file=calculated.html">Domande calcolate</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=random.html">Domande casuali</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=match.html">Domande con corrispondenze</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=multianswer.html">Domande con riempimento di vuoti (Cloze)</a>
- <li><a href="help.php?module=quiz&file=numerical.html">Domande numeriche</a>
- <li><a href="help.php?module=quiz&file=shortanswer.html">Domande a risposta breve</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=shufflequestions.html">Domande mischiate</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=numerical.html">Domande numeriche</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=questionsperpage.html">Domande per pagina</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=rqp.html">Domande remote (RQP)</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=truefalse.html">Domande Vero/Falso</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=export.html">Esportazione di domande</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=penalty.html">Fattore di penalità</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=feedback.html">Feedback</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=import.html">Importazione di domande</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=formataiken.html">Importazione di files di domande in formato Aiken</a>
@@ -25,9 +32,17 @@
<li><a href="help.php?module=quiz&file=formatgift.html">Importazione di files di domande in formato GIFT</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=formatmissingword.html">Importazione di files di domande in formato Missing Word</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=formatwebct.html">Importazione di files di domande in formato WebCT</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=requiresubnet.html">Indirizzi di rete</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=grademethod.html">Metodo di valutazione</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=adaptive.html">Modo adattativo</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=correctanswers.html">Mostrare le risposte corrette</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=categories_edit.html">Nuova categoria</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=repeatattempts.html">Ogni tentativo parte dall'ultimo</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=analysisoptions.html">Opzioni di analisi</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=review2.html">Opzioni di revisione</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=requirepassword.html">Password</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=penaltyscheme.html">Penalità</a>
+ <li><a href="help.php?module=quiz&file=popup.html">Quiz in una finestra "sicura"</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=shuffleanswers.html">Risposte mischiate</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=attempts.html">Tentativi permessi</a>
<li><a href="help.php?module=quiz&file=maxgrade.html">Valutazione massima</a>
View
44 lang/it/help/quiz/itemanalysis.html
@@ -0,0 +1,44 @@
+<p align="center"><b>Analisi dei risultati</b></p>
+
+<p>Questa tabella presenta i risultati dei quiz in una forma idonea all'analisi e alla determinazione del comportamento di ogni domanda ai fini della valutazione degli studenti. I parametri statistici utilizzati sono calcolati come spiegato nella teoria classica dei test (rif.1).</p>
+
+<p><b>Indice di Facilità (% giuste)</b></p>
+<p>Questa è una misura di quanto facile o difficile è una domanda per i candidati. E' calcolata come segue:
+<br>
+IF = (X<sub>media</sub>) / X<sub>max</sub>
+<br>
+
+dove X<sub>media</sub> è il voto medio ottenuto da tutti i candidati che hanno risposta alla domanda, <br>
+e X<sub>max</sub> è il voto massimo ottenibile.<br>
+Se le domande possono essere distribuite dicotomicamente tra categorie corrette/errate, questo parametro coincide con la percentuale di utenti che hanno risposto correttamente alla domanda.</p>
+
+</p>
+<p><b>Deviazione Standard (DS)</b></p>
+<p>Questo parametro misura la dispersione dell'insieme delle risposte. Se tutti i candidati danno la stessa risposta, allora DS=0. DS è calcolata come la deviazione standard statistica dei punteggi per ogni domanda particolare.</p>
+
+<p><b>Indice di Discriminazione (ID)</b></p>
+<p>Questo indicatore fornisce la capacità di massima di ogni domanda di distinguere i candidati più capaci da quelli meno capaci.
+Il parametro è calcolato dividendo dapprima tutti i candidati in tre gruppi sulla base del punteggio complessivo ottenuto.
+Quindi è calcolata la media dei punteggi del gruppo migliore e la media di quelli del gruppo peggiore e calcolata la differenza delle medie.
+L'espressione matematica è:
+<br/>
+ID = (X<sub>migliori</sub> - X<sub>peggiori</sub>)/ N
+<br/>
+dove X<sub>migliori</sub> è la somma del credito parziale (risultato-ottenuto/massimo-ottenibile) ottenuto per questa domanda dal terzo di studenti che hanno avuto i punteggi più alti all'intero quiz (cioè il numero di risposte corrette in questo gruppo), <br/>
+e X<sub>peggiori</sub> è l'analoga somma per gli studenti del terzo con i punteggi più bassi.</p>
+
+<p>Questo parametro può avere valori tra +1 e -1. Se l'indice va sotto 0.0 significa che hanno risposto correttamente alla domanda più studenti deboli che studenti forti. Queste domande dovrebbero essere scartate perché poco significative. Infatti riducono l'accuratezza del punteggio complessivo del quiz.</p>
+
+<p><b>Coefficiente di Discriminazione (CD)</b></p>
+<p>Questa è un'altra misura del potere di separazione che può avere una domanda per distinguere studenti forti e deboli.<br/>
+Il coefficiente di discriminazione rappresenta la correlazione tra i punteggi della domanda e quelli dell'intero quiz. E' calcolato come:
+<br/>
+CD = Somma(xy)/ (N * s<sub>x</sub> * s<sub>y</sub>)
+<br/>
+dove Somma(xy) è la somma dei prodotti delle deviazioni fra i punteggi della domanda e quelli dell'intero quiz, <br>
+N è il numero di risposte date a questa domanda<br/>
+s<sub>x</sub> è la deviazione standard del credito parziale per questa domanda e, <br/>
+s<sub>y</sub> è la deviazione standard dei punteggi del quiz nel loro complesso.</p>
+
+<p>Ancora, questo parametro può avere valori tra +1 e -1. Valori positivi sono indice di domande che evidenziano gli studenti migliori, mentre valori negativi indicano domande che sono risposte meglio da studenti con un punteggio più basso. Domande con un CD negativo hanno più risposte sbagliate da studenti stagionali e così sono effettivamente una penalità contro gli studenti migliori. Queste domande dovrebbero essere evitate.<br/>
+Il vantaggio del Coefficiente di Discriminazione rispetto all'Indice di Discriminazione è che il primo usa informazioni raccolte dall'intera popolazione degli studenti, e non solamente dal terzo migliore e dal terzo peggiore. Così questo parametro può essere più significativo per determinare il valore di una domanda.</p>
View
3  lang/it/help/quiz/penalty.html
@@ -0,0 +1,3 @@
+<p align="center"><b>Fattore di penalità</b></p>
+
+<p>Per ogni risposta errata può essere definita la frazione di punteggio raggiunto che deve essere sottratta. Questo è significativo solamente se il quiz è eseguito in modo adattativo tale per cui allo studente è permesso di rispondere più volte alla domanda. Il fattore di penalità può essere un numero tra 0 e 1. Un fattore uguale a 1 significa che lo studente deve rispondere correttamente al primo tentativo se vuole ottenere qualche punto dalla domanda in questione. Un fattore uguale a 0 significa che lo studente può provare quante volte vuole e ancora aspirare al massimo punteggio per la stessa domanda.</p>
View
5 lang/it/help/quiz/penaltyscheme.html
@@ -0,0 +1,5 @@
+<p align="center"><b>Penalità</b></p>
+
+<p>Se un quiz è eseguito in modo adattativo, lo studente, in seguito ad una risposta errata, può ritentarlo. In questo caso, per ogni risposta errata, si può volere applicare una penalità che sia sottratta dal punteggio finale della domanda. L'ammontare della penalità è impostato individualmente per ogni domanda, durante l'impostazione della stessa.</p>
+
+<p>Questa opzione ha effetto solamente se il quiz è di tipo adattativo.</p>
View
16 lang/it/help/quiz/popup.html
@@ -0,0 +1,16 @@
+<p align="center"><b>Quiz in una finestra "sicura"</b></p>
+
+<p>Una finestra "sicura" serve per garantire una maggiore sicurezza per i quiz, limitando alcune delle cose che gli studenti possono fare con il proprio browser (rendendo più difficili le copie e le truffe in genere). </p>
+
+<p>Ecco quello che succede:
+ <ul>
+ <li>Javascript è un prerequisito.</li>
+ <li>Il quiz appare in una nuova finestra a schermo pieno.</li>
+ <li>Alcune azioni del mouse sul testo sono inibite.</li>
+ <li>Sono inibiti alcuni comandi da tastiera.</li>
+ </ul>
+</p>
+
+<p>NOTE: <b>Questa sicurezza NON è a tenuta assoluta</b>.
+NON affidatevi a queste protezioni come unica strategia di sicurezza. E' praticamente impossibile realizzare una protezione assoluta dei quiz in ambiente web, per cui non fate affidamento su questa opzione se siete seriamente preoccupati di possibili truffe.
+Altre strategie che possono essere applicate consistono nel creare un grosso database di domande dal quale pescare casualmente quelle da chiedere, oppure ancora meglio, ripensare completamente la strategia di valutazione dando maggior valore a forme costruttive di attività, come le discussioni dei forum, la costruzione dei glossari, la scrittura wiki, i workshop, i compiti, ecc.</p>
View
13 lang/it/help/quiz/questiondatasets.html
@@ -0,0 +1,13 @@
+<p align="center"><b>Dataset per le domande</b></p>
+
+<p>Un dataset è una raccolta di dati utilizzati per creare una domanda (come ad es. una domanda calcolata), nella quale gli stessi sono inseriti al posto di una variabile.</p>
+
+<p>Si può creare un dataset "<i>privato</i>" per una specifica domanda, oppure una dataset "<i>riutilizzabile</i>" che può essere impiegato in tutte le domande di una categoria.</p>
+
+<p>Quando si crea una domanda che usa i datasets, vengono presentati due pannelli.</p>
+
+<p>Il primo pannello permette di assegnare un particolare dataset da usare per la sostituzione di ogni variabile.</p>
+
+<p>Il secondo pannello permette di aggiungere e togliere insiemi di numeri nel dataset. I numeri utilizzati per le singole domamde presentate agli studenti saranno pescati da questi insiemi.</p>
+
+
View
3  lang/it/help/quiz/questionsperpage.html
@@ -0,0 +1,3 @@
+<p align="center"><b>Domande per pagina</b></p>
+
+<p>Per i quiz molto lunghi ha senso distribuire gli stessi su più pagine, limitando il numero di domande per pagina. Aggiungendo domande a un quiz, verranno automaticamente aggiunti dei salti-pagina secondo l'impostazione che si sceglie qui. Comunque i salti-pagina potranno successivamente essere spostati a mano dove si vuole nella pagina di modifica del quiz.</p>
View
5 lang/it/help/quiz/requirepassword.html
@@ -0,0 +1,5 @@
+<p align="center"><b>Password</b></p>
+
+<p>Questo parametro è opzionale</p>
+
+<p>Se si specifica una password in questo punto, i partecipanti dovranno introdurre la stessa per essere autorizzati a rispondere al quiz</p>
View
19 lang/it/help/quiz/requiresubnet.html
@@ -0,0 +1,19 @@
+<p align="center"><b>Indirizzi di rete</b></p>
+
+<p>Questo parametro è opzionale.</p>
+
+<p>Si può limitare l'accesso a un quiz ai computer presenti su una particolare sottorete di una LAN o di Internet, specificando una lista di indirizzi IP, parziali o completi, separati da virgole.</p>
+
+<p>Questo è particolarmente utile per "proteggere" un quiz, quando si vuole, per esempio, che solamente le persone in una certa stanza possano avere accesso allo stesso.</p>
+
+<p>Per esempio: <b>192.168. , 231.54.211.0/20, 231.3.56.211</b></p>
+
+<p>Possono essere usati tre tipi di numeri (non possono essere usati nomi di dominio testuali come esempio.com):
+<ol>
+<li>Indirizzi IP completi, come <b>192.168.10.1</b> che abiliterà un solo computer (o un proxy).</li>
+<li>Indirizzi IP parziali, come <b>192.168</b> che abiliteranno tutti i computer i cui IP iniziano con tali numeri.</li>
+<li>Notazioni CIDR, come <b>231.54.211.0/20</b> che permetteranno di specificare dettagliatamente una sottorete.</li>
+</ol>
+</p>
+
+<p>Gli spazi sono ignorati.</p>
View
4 lang/it/help/quiz/review2.html
@@ -0,0 +1,4 @@
+<p align="center"><b>Opzioni di revisione</b></p>
+
+<p>Queste opzioni controllano se e quando gli studenti potranno rivedere le proprie risposte al quiz.</p>
+
View
5 lang/it/help/quiz/rqp.html
@@ -0,0 +1,5 @@
+<p align="center"><b>Domande remote (RQP)</b></p>
+
+
+<p>Il Protocollo per le Domande Remote (Remote Question Protocol) può essre usato per inserire in un quiz domande la cui elaborazione avviene su un server remoto. Le domande possono avere qualunque formato per il quale il server è predisposto, senza alcuna modifica a Moodle</p>
+
View
10 lang/it/help/quiz_analysis/analysisoptions.html
@@ -0,0 +1,10 @@
+<p align="center"><b>Opzioni di analisi</b></p>
+
+<p>L'insieme dei tentativi effettuati da elaborare e analizzare può essere circoscritto.
+Ci sono due parametri per specificare quali tentativi prendere in considerazione: </p>
+
+<p><b>Tentativi da analizzare</b></p>
+Può essere conveniente analizzare un solo tentativo per ogni utente e questo può essere quello con la valutazione più alta, oppure il primo o l'ultimo tentativo di quelli effettuati. Oppure possono essere esaminati tutti i tentativi di ciascuno per un'analisi cumulativa.</p>
+
+<p><b>Scarto delle basse valutazioni</b></p>
+<p>A volte gli utenti danno solo un'occhiata ai quiz, leggendo le domande senza rispondere a tutte con attenzione. E' normale che questi tentativi di prova ottengono punteggi molto bassi. Questi tentativi possono essere esclusi dall'analisi dei risultati impostando un limite inferiore del punteggio dei tentativi da analizzare. Questo limite è specificato come percentuale (0-100) del massimo punteggio ottenibile nel quiz.</p>
Please sign in to comment.
Something went wrong with that request. Please try again.